5×1000 a POPICA: 97 43 61 00 586

 

DOMANDE E RISPOSTE SUL 5×1000:

D : Questa donazione rappresenta un costo aggiuntivo per il contribuente?

R : No. Il contribuente può destinare la quota del 5 per mille della sua imposta sul reddito (IRPEF) firmando uno solo dei quattro riquadri presenti nei moduli per la dichiarazione dei redditi.

Se non firma, questa quota resterà allo Stato.

D : Ma questo contributo è in alternativa all’8 per mille?

R :  La scelta di destinazione del 5 per mille e quella dell’8 per mille (di cui alla legge n. 222 del 1985) non sono in alcun modo alternative fra loro.

D : Che differenze ci sono?

R : Mentre per l’8 per mille la scelta o meno di firmare incide solo sulla destinazione dei fondi e non sul loro ammontare, il 5 per mille avrà una portata variabile a seconda di quanti contribuenti effettueranno la scelta.

D : Cosa devo fare esattamente affinché il mio contributo vada effettivamente a Popica Onlus?

R : Oltre a firmare nel riquadro di pertinenza delle onlus, (il primo in alto a sinistra) bisogna specificare il codice fiscale di Popica Onlus nello spazio sotto la firma

D : Che succede se firmo soltanto senza indicare il codice fiscale?

R :  Se non viene indicato il codice fiscale le somme saranno ripartite in modo proporzionale in base al numero di preferenze ricevute dalle associazioni appartenenti alla stessa categoria.