Appello di solidarietà a Paolo Di Vetta e ai BPM

 

Siamo impegnati da anni in attività sociali che coinvolgono i migranti. Conosciamo molto bene questo mondo e abbiamo visto più volte cosa significhi realmente strumentalizzare uomini e donne provenienti da paesi più o meno lontani. Ci siamo sempre battuti contro il business, molto spesso istituzionale, che si sviluppa sulla pelle di queste persone. Abbiamo rifiutato queste strade, preferendo sempre pratiche di reale inclusione sociale e di autodeterminazione.

Conosciamo molto bene l’encomiabile lavoro svolto con i migranti dai Blocchi Precari Metropolitani, di cui Paolo é una delle massime espressioni. Il rispetto verso le loro persone e i loro bisogni che hanno sempre assicurato, l’attenzione a garantire sempre il diritto di ciascuno ad autodeterminare la propria esistenza.

Guardiamo all’esperienza dei BPM di Metropoliz, la Città Meticcia sulla via Prenestina, uno spazio recuperato a costo zero in cui s’incontrano rom, peruviani, marocchini, italiani e africani, vivendo e crescendo insieme, come ad una delle più importanti esperienze e modelli a cui dovrebbe ispirarsi, non solo Roma, ma il Paese intero.

Sappiamo la fatica e il sacrificio messo in campo gratuitamente da ciascuno dei ragazzi e delle ragazze dei BPM, in ogni situazione, in ogni circostanza, per ogni singolo individuo, migrante o meno.

Per queste ragioni siamo certi che l’accusa risulterà priva di ogni fondamento e quindi non possiamo accettare che Paolo possa essere accusato di strumentalizzare esseri umani per i quali spende quotidianamente la sua vita.


Associazione Popica Onlus – Claudio Graziano (ARCI Roma) – Associazione 21 luglio – Stalker/Primaveraromana – Laboratorio Tecnologie dell’Informazione per il Progetto Urbano Sostenibile, Università degli Studi Roma Tre – Centro Culturale e Associazone Michele Testa Tor Sapienza – Monica Rossi (SMU-Research Net) – Osservatorio Antirazzista Pigneto Prenestino – A.I.Z.O. rom e sinti – Rete Mediterraneo Antirazzista – Associazione Handala – Casa dei Diritti Sociali FOCUS – Centro Culturale Municipale Giorgio Morandi – Associazione Fabbrica Prenestina – Tor Sapienza in Arte – Ulderico Daniele (Universita` di Roma Tre) – Marco Brazzoduro (Universita’ La Sapienza) – Roberto De Angelis (Universita’ La Sapienza)

Per adesioni: btlm@hotmail.it