COMUNICATO DEL 30/09/2011 SULLO SGOMBERO DELL’INSEDIAMENTO DI VIA SALARIA

La giornata si conclude di fronte al V Dipartimento con i Rom consapevoli che loro stessi avrebbero dovuto trovare una soluzione alternativa, come sempre.

Le romni e i rom passeranno la notte in giacigli di fortuna, con l’intenzione però di non disperdersi e provare a rialzare la testa. La nostra associazione esprime piena solidarietà a questa comunità, con l’impegno di continuare a sostenerne i faticosi sforzi di interazione sociale e superamento delle condizioni di svantaggio.

Come al solito questi interventi del Comune non prevedono una strutturazione programmatica, non garantiscono delle soluzioni alternative concrete. Per l’ennesima volta ci troviamo di fronte ad un contrasto con le direttive europee riguardo le normali procedure di sgombero, ma questo non importa a nessuno. POPICA Onlus è stanca di vedere Rom dispersi sul territorio e i loro bambini dover abbandonare la scuola da un giorno all’altro a causa di questa precarietà abitativa cui quest’amministrazione ci ha abituato. Siamo stanchi di questo dispendioso ed inutile Piano nomadi.


POPICA onlus