Metropoliz alla riscossa!

Daje, 14-2. Ci aggiudichiamo così un altro derby rom, questa volta con i ragazzini del campo “attrezzato” Salone. “Tu di che campo sei?”. La domanda era stata posta da chi, suo malgrado, è nato e cresciuto nei campi, “abusivi” “tollerati” o “autorizzati” che siano. “Io abito in una occupazione” ha risposto con altrettanta innocenza e semplicità Ionut, che a 10 anni ha già le idee chiare. C’è una punta di orgoglio nella sua risposta.
Dopo il match si festeggia tutti insieme, tra uova di Pasqua e Colombe. In fin dei conti è questo il significato che vogliamo dare allo sport di strada e di base, in un campetto di parrocchia alla Rustica.
Il 1° tempo si era chiuso sul 3-0, ma nel 2° il Metropoliz ha dilagato. Anche 2 legni all’attivo, uno su rigore di Ionut. David riesce a realizzare ben 7 gol. Il bomber Nicu si conferma con 3 segnature, poi Florin e Nicolae con 2 (è quest’ultimo che ci aveva portato sul 2-0, per poi avvicendare Florin tra i pali nel 2° tempo). Sul 8-0 i 2 sigilli degli Ercolini Blu.