San Patrizio Verde – Metropoliz 15-3

Questa volta abbiamo incontrato una delle due favorite del campionato, insieme al Pigneto Rosso. Si tratta del San Patrizio Verde, team di Colle Prenestino, non distante dal Metropoliz, che ha un’ossatura decisamente solida. I ragazzini giocano insieme da tre anni e si allenano due volte a settimana, oltre alla partita del sabato. Inoltre sono tutti robusti e nati nel 1999, quando la generosa compagine dell’occupazione abitativa Bpm di via Prenestina ha al suo interno anche classi 2002.
La tripletta del nostro bomber Nicu lo porta a quota 7. Il primo nasce da una perla di Marius, che gli spalanca il campo con un colpo di tacco: applausi a scena aperta dal numeroso pubblico presente nell’impianto dei nostri avversari. Eravamo sul 3-1 , forse il momento migliore dei nostri, che poi alla distanza patiscono la stanchezza, anche per le assenze di Florin e Ionut.
A difendere i pali dunque Nicolae, con piccola parentesi di Andrei. Da ricordare un rigore parato dal nostro portiere in seconda, in attesa del ritorno del titolare, previsto per sabato prossimo. Da valutare invece il rientro di Ionut, al momento fermo a causa di 5 punti di sutura in testa.
Ancora tanti complimenti ricevuti, ma c’è voglia di riscatto, già da sabato prossimo alle 12, quando nel campo Auro Bruni del Corto Circuito, che sta ospitando le partite casalinghe del Metropoliz, si disputerà il derby rom con gli Ercolini Blu, provenienti da Salone.
In settimana i mister Christian, Lorenzo e Silvia lavoreranno sulle ingenuità ancora presenti nella compagine di Tor Sapienza, soprattutto durante la fase difensiva. Già per domani pomeriggio è previsto un punto della situazione con i piccoli calciatori.
Christian Picucci – Popica Onlus