Sport e Antirazzismo

Una mattinata all’insegna dell’antirazzismo e dello sport per tutti. Con la presenza – nientemeno – dell’ambasciatore sudafricano, piccoli atleti provenienti da ogni parte del mondo si sono confrontati nelle più svariate discipline. Ai Birilli è toccato, ancora una volta, cimentarsi con il calcio! Al di là delle due belle vittorie ottenute in un doppio confronto con le squadre partecipanti, c’è stato il tempo per allenarsi tutti insieme, per mischiarsi e provare a giocare tre contro tre senza portiere, per ridere e discutere. Un grazie va alla Uisp, alle associazioni della Polveriera e a tutte le realtà che hanno contribuito a realizzare l’evento. Un grande grazie va anche ai due nuovi volontari, Jacopo e Giuseppe, che con la macchina e la presenza hanno dato un importante apporto alla partecipazione dei Birilli! Alla prossima.