Venerdì 19/10/2012 – Accademia di Romania

Un’infanzia negata

Vita di strada, abbandono ed esclusione dei minori a rischio in Romania

Ipotesi di lavoro

Roma, 19 ottobre 2012

Accademia di Romania (Valle Giulia, Piazza Josè de San Martin, 1)

Ingresso libero dalle 16.30

 

Uno spazio di informazione e di riflessione sulle condizioni dell’infanzia in Romania, tra vita di strada, esclusione sociale, vecchie e nuove forme di abbandono, con uno sguardo anche al fenomeno dei minori non accompagnati arrivati in Italia dalla Romania. Il 19 ottobre 2012, a partire dalle ore 16.30, Popica Onlus organizza a Roma presso l’Accademia di Romania una conferenza per discutere di questi temi con esperti del settore e rappresentanti di alcune delle associazioni più impegnate nel sostegno all’infanzia abbandonata.

Apriranno il dibattito Donata Lodi (Unicef) e Alessandra Furnari (Popica Onlus), inquadrando le condizioni dell’infanzia di strada in Romania e in particolare a Satu Mare, dove Popica Onlus coordina il progetto StradAlternativa. Seguiranno gli interventi di Dana Mihalache (Associazione Spirit Romanesc) – che tratterà del fenomeno degli “orfani bianchi” raccontando del progetto ProChild fra Italia e Romania – e di Lidia Dobre (Fundatia Inima Pentru Inima), che parlerà dell’infanzia a rischio di abbandono familiare, illustrando l’esperienza dei centri diurni di Valcea in Romania. A chiudere un’analisi sul fenomeno dei minori romeni non accompagnati in Italia di Simonetta Matone, vice capo Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, per anni pubblico ministero presso il Tribunale dei minori di Roma.

Nella seconda parte dell’incontro, la presentazione del libro fotografico “House with No Roof” (Graffiti 2012), realizzato da Marco Baroncini per Popica Onlus nella città rumena di Satu Mare. Immagini forti, scatti cercati e selezionati con la volontà di abbattere il muro di indifferenza che circonda e rende invisibili decine di ragazzi di strada avviati a un destino di droga, violenza e prostituzione. Alla presentazione interverranno, oltre all’autore, il direttore de La7 Paolo Ruffini, che ha firmato la prefazione, e il direttore della casa editrice Graffiti, Gianni Pinnizzotto. Coordinatrice della serata Paola Zanuttini, giornalista de La Repubblica.

Per informazioni: info@popica.org – 392.7812750